NATALE CON LINO PER IL DIABETE

      Nessun commento su NATALE CON LINO PER IL DIABETE

Fino alla Vigilia di Natale chi si recherà per fare acquisti in uno dei tanti negozi TOYS CENTER in tutta Italia potrà lasciare alle casse una piccola donazione, che AGD ITALIA utilizzerà per i tanti progetti che hanno come filo conduttore il diabete nei giovani … perchè, come dice lo slogan di AGD ITALIA, il “diabete non cambi la vita”.
In Italia 20.000 bambini circa sono affetti da diabete tipo 1. E’ necessario sostenere la ricerca sul diabete infantile e fornire i migliori programmi clinici ed educativi per un aiuto concreto, una diagnosi precoce, un’informazione preventiva e per formare le famiglie e i bambini a una vita alla pari di tutti. AGD Italia (Coordinamento tra le Associazioni italiane Giovani con Diabete ONLUS) è costituita prevalentemente da genitori di bambini con diabete, localmente organizzate per sostenere giovani ed affiancare famiglie coinvolte in una patologia cronica come è il diabete.

Il progetto “Lino e Il Diabete” nasce dal desiderio di integrare gli usuali strumenti di educazione sanitaria, coinvolgendo e facendo immedesimare nei personaggi del libro chi in età precoce viene travolto dall’insorgenza del diabete. Il peluche, morbido e coccoloso, dotato di fasce colorate a tinte vivaci, non è solo un gioco, ma vuole essere anche un mezzo affinché i bambini imparino con leggerezza in quali zone del corpo praticare l’iniezione di insulina. I rappresentanti di AGD dicono che “come genitori abbiamo sperimento che quello dell’esordio è un momento destabilizzante per il bambino, che si sente il fulcro di una situazione dolorosa e fortemente stressante. La storia di Lino intende fornire un esempio dei pensieri che i bambini talvolta esplicitano, ma molto spesso, non sanno come o pensando di non dover esprimere. Nel racconto gli autori, forti della loro esperienza sul campo, dimostrano come sia possibile rispondere con chiarezza, spontaneità e modi rassicuranti persino alle domande più importanti e difficili.”
VISITATE IL SITO linoeildiabete.it
Condividi queste informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *